Se dieci persone si coprono gli occhi, toccano un elefante per dieci secondi e poi raccontano la loro esperienza, probabilmente ognuna di esse descriverá una diversa parte del corpo. Anche l'autismo può essere conosciuto in modi diversi.
Theo Peeters

Il Convegno sarà interamente a distanza!

Abbiamo deciso di guardare avanti perché siamo convinti che in questo periodo sia ancora più importante riflettere insieme.

Semplicemente, lo faremo in modo diverso.

Il 4 e 5 settembre il Convegno si terrà in modalità a distanza e sarà sempre l’occasione per insegnanti, educatori, operatori sociali e sanitari, genitori di approfondire la conoscenza dei diversi modelli di provata efficacia per affrontare la complessità dello spettro e sviluppare interventi di qualità.

2

sessioni

plenarie

per fare il punto sulla ricerca e sulle prospettive

4

question

time

per approfondire i temi chiave

16

 

simposi

per confrontare approcci e contributi

12

 

workshop

per approfondire operativamente esperienze e approcci

Il Convegno a distanza ti permetterà di:

  • Seguirlo via ZOOM da dove vuoi, in modalità sincrona e asincrona
  • Usufruire dei contenuti online fino al 31 dicembre 2020
  • Interagire attraverso chat e forum con relatori e partecipanti
  • Avere a disposizione un programma arricchito da esperienze legate all’emergenza sanitaria

Gli ambiti tematici

La settima edizione del Convegno è articolata in 3 ambiti, riscontrabili nelle diverse attività che compongono il programma:

  • Clinico
  • Didattico-educativo
  • Culturale-sociale

Il Convegno è frutto del lavoro di un gruppo di esperti coordinato dalla Ricerca & Sviluppo Erickson: