Didattiche 2020

Si avvicina la terza edizione del Convegno Didattiche.2020!

Un evento pensato per il mondo della scuola, che mai come oggi merita un'attenta e appassionata riflessione.
Il Convegno è organizzato per permetterti di partecipare in tranquillità e sicurezza, scegliendo se seguirlo in presenza al Palacongressi di Rimini o a distanza.

Le tre parole-chiave che caratterizzano il Convegno:

Trasgredire

Per rimanere autentici e fedeli al compito educativo più profondo, insegnanti innovatori e innovatrici non esitano a trasgredire norme ingiuste fronteggiandone con coraggio le conseguenze, nello spirito della disobbedienza civile.

Connettere

Significa oltrepassare i limiti che la quotidianità scolastica ci mette di fronte, uscire dalle zone di comfort, superare i confini delle discipline, dei ruoli precostituiti, delle differenze sociali, per mettere in relazione mondi diversi che faticano a comunicare.

Trasformare

Una scuola realmente innovativa e inclusiva trasforma la quotidianità di chi la fa e la vive, amplia le opportunità, incrementa la felicità e migliora i processi di apprendimento di tutti. Trasformare la scuola significa trasformare la realtà.

I format del Convegno:

Sono previsti percorsi diversi in base alla modalità di partecipazione che sceglierai:

 

 

Attività in presenza e online:

  • PLENARIE
    Due grandi momenti caratterizzanti il Convegno, dedicati alla condivisione e alla riflessione sul mondo e la scuola di oggi.

  • TAVOLE ROTONDE
    Attività pensate alla luce della situazione odierna. Durante questi momenti relatori e relatrici fanno il punto su diverse tematiche attuali.

  • I GRANDI INCONTRI
    È lo spazio dell'ispirazione. A partire dalle parole chiave del Convegno, relatori e relatrici si susseguono nell'approfondire alcuni dei temi più attuali per la scuola di oggi. Perchè ogni piccola o grande azione acquista significato, se ispirata.

  • WORKSHOP
    È il luogo dell'approfondimento su teorie e prassi didattiche. Professioniste e professionisti di ambiti diversi, esperte ed esperti di differenti ambiti disciplinari, propongono relazioni nell'ottica della promozione dell'innovazione didattica.

 

Attività per chi è a Rimini:

 

  • LABORATORI IN PRESENZA
    Viene condiviso il «come» fare scuola: relatrici e relatori approfondiscono ed esemplificano metodologie didattiche, sperimentazioni e pratiche innovative, spiegando diversi approcci e mostrando esperienze. Perché facendo, si impara.

  • ATTIVITÀ OUTDOOR
    Andare oltre le mura del Palacongressi. Provare in prima persona un'esperienza di outdoor education accompagnati da relatori esperti, simulando le attività con le classi. Un circolo virtuoso tra fare, riflettere e trasformare le pratiche didattiche.

  • AULA DIGITALE ALLESTITA
    Laboratori operativi con un numero ridotto di partecipanti per sperimentare il digitale al servizio dell'apprendimento, dello sviluppo creativo e dello sviluppo sociale.

 

Attività per chi lo segue online:

 

  • LABORATORI VIRTUALI
    Grazie all'utilizzo della tecnologia sarà possibile partecipare a distanza a delle attività operative che aiutano la condivisione di possibili modelli. Perché una buona pratica isolata appassisce, mentre una pratica condivisa puó fiorire.

  • AULA DIGITALE ONLINE
    Laboratori operativi con un numero ridotto di partecipanti per sperimentare il digitale al servizio dell'apprendimento, dello sviluppo creativo e dello sviluppo sociale.

 

 

Il Convegno in presenza

  • Potrai vivere un'esperienza in prima persona e confrontarti con i tuoi colleghi
  • Avrai a disposizione tutte le registrazioni online fino al 31 marzo 2021
  • Potrai scaricare tutte le slide dei relatori

Il Convegno online

  • Potrai partecipare a forum e chat di discussione con i relatori e altri partecipanti comodamente da casa tua
  • Avrai a disposizione tutte le registrazioni online fino al 31 marzo 2021
  • Potrai scaricare tutte le slide dei relatori

Tra I RELATORI parteciperanno:

HervÉ Tullet

Igiaba Scego

Francesco Tonucci

Daniela Lucangeli

Alberto Pellai

Alessandra Falconi

Roberto Maragliano