5° convegno internazionale per la

Tutela
dei minori

Rimini e online, 12 e 13 marzo 2021

Il Convegno ha un focus principale: promuovere il coinvolgimento di bambini e ragazzi nelle scelte che li riguardano, nel rispetto dei loro diritti e desideri.

2 Sessioni Plenarie

Per fare il punto sulla ricerca e sulle prospettive nazionali e internazionali.

3 Question Time

Per affrontare i temi chiave attraverso le domande dei partecipanti.

19 Simposi

Per confrontarsi sulle esperienze e i temi più significativi.

5 Laboratori

Per sperimentarsi su strategie e strumenti utili alla pratica professionale.

Il 12 e 13 marzo, al Palacongressi di Rimini, il Convegno si pone l’obiettivo di favorire la riflessione e lo scambio tra assistenti sociali, educatori, psicologi, insegnanti, animatori, avvocati, operatori sociali e sanitari che operano con bambini e ragazzi in difficoltà  nei servizi sociali, nelle scuole, nei servizi sanitari, nel Terzo settore e nel volontariato.

Puoi scegliere se partecipare:

  • in presenza al palacongressi di Rimini;

  • in diretta streaming.

Le registrazioni degli interventi saranno disponibili online per tutti fino al 15 maggio 2021.

Alcuni temi trattati

Separazioni conflittuali

Abuso, maltrattamento e violenza assistita

Tutela minori e intercultura

Adozione e crisi adottive

Ascolto del minore

Supporto alla genitorialità

Minori a rischio

Sofferenza psichica

Famiglie vulnerabili

Disuguaglianza e povertà minorile

Young caregiver

Indagine psicosociale

Allontanamento

Educativa domiciliare

Partecipazione delle famiglie

Diventare maggiorenni

Penale minorile

Diritti dei bambini

Minori Stranieri Non Accompagnati

Adescamento online e pedopornografia

Dipendenze

Coordinare l’equipe multiprofessionale

Gli ambiti tematici

La quinta edizione del Convegno è articolata secondo 3 ambiti di intervento, riscontrabili nelle diverse attività che compongono il programma:

Lavoro sociale

Educativo

Clinico

Il Convegno è frutto della collaborazione tra la Ricerca e Sviluppo Erickson e il Centro di ricerca Relational Social Work dell’Università Cattolica di Milano.

Lo scopo principale del Centro di ricerca è promuovere e svolgere attività scientifiche - di base e applicate - sui settori del Lavoro sociale e delle politiche di welfare, con riferimento particolare alle pratiche condotte secondo l’ottica del Metodo Relational Social Work.

Direzione scientifica

Fabio Folgheraiter

(Università Cattolica di Milano)

Coordinamento scientifico

Elena Cabiati

(Università Cattolica di Milano)