Relatore/Relatrice


Clelia Bartoli

Ricercatrice e docente di Diritti Umani, Università di Palermo

Ricercatrice e docente di Diritti Umani presso l’università di Palermo. Già esperta per le politiche di inclusione presso il Ministero per l’Integrazione. Ha fondato con un gruppo di giovani rifugiati “Giocherenda” una start-up che inventa e costruisce giochi per la condivisione e la narrazione. Ha ideato Polipolis: una sperimentazione educativa dedicata ai minori stranieri non accompagnati presso il CPIA Palermo 1. Responsabile per l’Italia dell’«Heroic Imagination Project», un percorso di educazione alla resilienza ideato da Philip Zimbardo e indicato nel 2016 come uno degli interventi educativi più innovativi in Italia. Tra i suoi libri: Legal clinics in Europe. For a commitment of higher education in social justice (2016); Razzisti per legge. L’Italia che discrimina (2012); La teoria della subalternità e il caso dei dalit in India (2008); le curatele: Donne migranti e richiedenti asilo in Sicilia (2010); Sull’universalità dei diritti umani (2003).

Attività


Abitare la strada: progetti non convenzionali per ragazzi a rischio

Il nostro presente è caratterizzato da sentimenti di incertezza e paura, amplificati attraverso i media e i social media. Tuttavia è proprio la paura -insieme al senso di fragilità e inadeguatezza rispetto alle sfide contemporanee- a unire migranti e residenti, anziani e giovani, nuove e vecchie povertà.

In questo simposio verranno presentate delle esperienze che ribaltano la logica dei servizi socio-sanitari convenzionali, portando i servizi stessi nelle strade e nelle piazze, reali o virtuali, per osservare, ascoltare, promuovere relazione, leggere in tempo reale i fenomeni e proporre nuove e più efficaci strategie di prevenzione e di gestione.

Il filo rosso è quello dell’empowerment: riconoscere competenze oltre i comportamenti a rischio, le condotte devianti, l’uso e l’abuso di sostanze psicotrope.

 

Relatori: Lorenzo Camoletto , Clelia Bartoli , Marco Cappuccino

Lorenzo

Camoletto

Clelia

Bartoli

Marco

Cappuccino